Eyekepper telescopici bracci estensibili Vetri di lettura con FlipTop Case Nero 05 dZ663cJ5Q

SKU649582
Eyekepper telescopici bracci estensibili Vetri di lettura con Flip-Top Case Nero +0.5 dZ663cJ5Q
Eyekepper telescopici bracci estensibili Vetri di lettura con Flip-Top Case Nero +0.5

Vai al contenuto

VITALLITE MOD 480 con clip on magnetico cod colore 07 QJmpg8f7ng
Studentesse e studenti Personale Occhiali Montatura da vista Ray Ban RX5184 NEW WAYFARER cod colore 2012 B12hgCHp2X
CHIUDI

Occhiali da Vista Coach HC6056F Betty Asian Fit 5093 vSQOUU

Galileo meraviglia

Galileo e Padova

“Di sera in sera con gusto e maraviglia” Galileo osservava col suo cannocchiale un mondo nuovo. Scienziato, ma anche letterato, musicista, uomo dai molti talenti, metodico esploratore dell’ignoto. Nei diciotto anni passati allo Studio di Padova, da lui descritti come “i migliori di tutta la mia età”, Galileo trovò un ambiente liberale e tollerante adatto a ospitare e ad esprimere il suo ingegno. Proprio agli aspetti più inconsueti e meno noti del famoso scienziato, l’Università di Padova dedica Galileo meraviglia , in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, e nell’ambito della mostra Rivoluzione Galileo .Agli studenti, al personale docente e al personale tecnico-amministrativo dell'Università di Padova sarà riservata una tariffa preferenziale di 2 euro per il biglietto di ingresso e di 10 euro (ridotto) per un loro accompagnatore. Per usufruire della riduzione occorre presentare il proprio badge.

Visite guidate al Bo

Per tutti i fine settimana dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018Palazzo Bo apre eccezionalmente le sue porte per una visita guidata ai luoghi frequentati da Galileo: l’Aula Magna, dove teneva le sue affollatissime lezioni, la Sala dei Quaranta dove è conservata la sua cattedra, il Teatro anatomico, inaugurato negli stessi anni in cui Galileo insegnava a Padova.

sabato: 14.30 - 15.30 - 16.30 - 17.30domenica: 10.30 - 11.30 - 12.30 - 14.30 - 15.30 - 16.30 - 17.30

Chiusura: 2 e 16 dicembre 2017, 24 febbraio 2018

Le prenotazioni sono obbligatorie per gruppi di almeno 10 persone mentre per i visitatori singoli basterà recarsi alla biglietteria15 minuti prima del tour scelto e acquistare direttamente il biglietto.

Adulti: 7 euroBambini / studenti fino a 26 anni: 2 euroGruppi: 4 euro (a partire da 10 persone)Gratuito per bambini sotto i 6 anni, studenti e dipendenti dell’Università di Padova

Per informazioni e prenotazioni Occhiali da Vista Zac Posen LELAND Gold ZWvOOzOc4
tel. 340 3473772

Lo spettacolo teatrale

16 febbraio 2018 • ore 21 • Sala dei Giganti, Padova

Uno dei maggiori attori italiani, reinterpreta il multiforme ingegno dello scienziato pisano in un'appassionante alternanza di letture e musiche che faranno rivivere i ricordi galileiani dando viva voce alle sue lettere, ai suoi scritti e alle testimonianze dei contemporanei; dalla bella Padova, culla delle arti, lo scienziato, l'artista, il musicista, autore di quei “nuovi scoprimenti di innumerabili stelle” Galileo annunciava quella nuova e assieme meravigliata visione dell'universo che si sarebbe presto sparsa e celebrata nel mondo. E' richiesta l'iscrizione online, fino a esaurimento dei posti disponibili.

I concerti

Galileo, figlio del teorico musicale Vincenzo, è al centro di una fitta rete di rapporti musicali. Virtuoso del liuto è anche appassionato di strumenti come la tiorba, il violino e la viola da gamba.

12 dicembre 2017 • ore 21 • Chiesa di San Teonisto, via San Nicolò 31, TrevisoIl percorso musicale proposto dal celebre quintetto vocale inglese prende avvio dalla ricerca della connessione tra le pagine antiche e quelle contemporanee di un repertorio dedicato alla tradizione popolare e colta. Un viaggio suggestivo, che parte dal Medioevo e approda al pieno contemporaneo, attraversando i secoli con l'occhio di chi osserva lo svilupparsi delle trame musicali da un cannocchiale.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Accesso in sala a partire dalle ore 20.30.Informazioni: Fondazione Benetton: tel 0422.5121 Occhiali da Vista Adidas Originals AOR010O 019040 dqu8H4lBW

12 gennaio 2018 • ore 21 • Sala dei Giganti, Padova Il pianista iraniano Ramin Bahrami sperimenta e contamina, insieme al gruppo di musica elettronica e sound art Martux_M, le musiche di Girolamo Frescobaldi, contemporaneo ed estimatore di Galileo. E' richiesta l'iscrizione.

19 gennaio 2018 • ore 21 • Sala dei Giganti, PadovaMottetti, madrigali, arie e un combattimento da un tempo di rivoluzione.Da , il collettivo di giovani musicisti diretti da Walter Testolin, un concerto raffinato con musiche da anni in cui scienza, arte e religione erano accomunate da una irrinunciabile esigenza di evoluzione e di rivoluzione. Anni cruciali e determinanti nei quali alla dell'antica armonia, riflesso terreno di quella universale e divina, si andava sostituendo la necessità di esprimere in maniera tecnicamente più efficace e diretta le istanze dell'uomo, nuovo centro di gravità della creazione artistica. I vecchi Willaert, Zarlino e Artusi superati dai "rinovatori" Rore, Marenzio, Ingegneri, Caccini, Cavalieri, Monetverdi, D'India. Un viaggio musicale tra sottili distinzioni e vertiginosi balzi in avanti. E' richiesta l'iscrizione.

9 febbraio 2018 • ore 21 • Sala dei Giganti, PadovaIl più grande interprete della viola da gamba, Jordi Savall, compositore e musicologo, nel racconto in musica della relazione maestro-allievo. I protagonisti sono Monsieur de Sainte Colombe (il più importante esecutore alla viola da gamba del suo tempo) e il suo allievo Marin Marais, il quale diverrà, grazie agli insegnamenti appresi, il più importante violista della sua epoca. Una storia tra affetti, dolori, odio e passioni vissute in un non luogo assolutamente unico che è la tastiera della viola da gamba. La musica diventa il terreno in cui si confrontano due opposti mondi e universi. E' richiesta l'iscrizione.

prenotazione obbligatoria
Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi
Occhiali da Vista Giorgio Armani AR 5064 3001 9rTF8
EN Occhiali da vista per donna IZIPIZI 8uX5t
Occhiale da vista Giorgio Armani AR7003 5002 havana eyeglasses sehbrille uomo 5218 mgMMd5lkj
RU
You are here: / Occhiali da Vista Gucci GG0121O 005 w6Zwv9
/ Università di Pisa: corso di laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

Corso di laurea

Descrizione del corso

I laureati in Tecniche di laboratorio biomedico svolgono, con autonomia professionale, le procedure tecniche necessarie all’esecuzione di metodiche diagnostiche su materiali biologici o sulla persona, in attuazione di quanto previsto nei regolamenti concernenti l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale definito con decreto del Ministro della Sanità. I laureati in Tecniche di laboratorio biomedico sono dotati di un’adeguata preparazione nelle discipline di base, tale da consentire loro la migliore comprensione dei più rilevanti elementi che sono alla base dei processi patologici sui quali si focalizza il loro intervento diagnostico. In particolare, i laureati in Tecniche di laboratorio biomedico, acquisiscono le competenze professionali attraverso una formazione teorica e pratica che includa anche l’acquisizione di competenze comportamentali e che venga conseguita nel contesto lavorativo specifico del profilo, così da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie competenze e la loro immediata spendibilità nell’ambiente di lavoro. I laureati acquisiscono le basi per le conoscenze dei fenomeni biologici e patologici, le basi metodologiche del processo analitico per le analisi di biochimica clinica, di microbiologia e virologia, di farmacotossicologia, l’immunologia, di patologia clinica, d’ematologia, di citologia e d’istopatologia. Apprendono i principi di funzionamento della strumentazione analitica, della manutenzione ordinaria e dell’eventuale eliminazione di piccoli inconvenienti e i principi di sicurezza di laboratorio e di radioprotezione.

Il corso di laurea è un corso ad accesso limitato. È previsto un test d’ammissione sulla base dei cui risultati avviene l’assegnazione dei posti disponibili il cui numero è definito ogni anno dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia, di concerto con la Regione Toscana, sulla base delle effettive richieste del mercato del lavoro. Le lezioni sono svolte da docenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia e da esperti dei vari settori professionali. Particolare rilievo riveste l’attività pratica e di tirocinio svolta sotto la supervisione di personale specializzato.

Requisiti Ammissione

L'iscrizione alla Newsletter è avvenuta con successo.

Il servizio non è disponibile. Riprova più tardi.

UCI Cinemas, 2015 © Tutti i diritti riservati. UCI Italia S.p.A. Viale Bramante n. 18, 00054 Fiumicino (RM) CF E RI ROMA N. 04342801000 REA 759788 CAPITALE SOCIALE EURO 1.120.000,00 i.v.

*Servizio attivo dal lunedì al venerdì e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00, il sabato dalle ore 10.00 alle ore 21.00. Costi del servizio Call Center: il costo della chiamata da rete fissa è di € 0,96 al minuto con addebito alla risposta di € 0,12. Prezzi IVA inclusa. Per l'accesso da rete fissa potrebbe essere necessario richiedere l'abilitazione chiamando il numero clienti del proprio gestore telefonico. Per cellulari verificare il proprio piano tariffario (costo max € 1,41 al minuto, IVA inclusa). Non anteporre alcun prefisso al numero del Call Center indicato.